1 2 3 4
10/11/2016 Il blog di Idee
Meno donne di picche e più di cuori.

Donnacuori2Si chiami Merkel o Lagarde, ma anche Boschi o Raggi, per arrivare al potere una donna deve aderire a un modello maschile che la ingabbia. Deve apparire secchiona, quindi antipatica. Rassicurante e controllata, quindi prevedibile. Per infrangere il «soffitto di cristallo» della politica, le signore farebbero bene a estrarre da se stesse l’unica risorsa che le renderebbe davvero invincibili presso l’elettorato di entrambi i sessi: un approccio accogliente. Meno donne di picche e più di cuori.

Così scrive su La Stampa Massimo Gramellini. E aggiunge: “la politica ha bisogno di femminile e il femminile è il contrario dell’aggressività. Questa è l’accoglienza, non essere né freddi né aggressivi. Accoglienti nei confronti del diverso, nei confronti della novità”. Siete d’accordo con Gramellini? E la considerazione vale, oltre che per la politica, anche all’interno delle aziende?

 

 

 

Cerca
Area riservata
Accedi all'area riservata
 
SCARICA LA MINI-CAMPAGNA REALIZZATA DA IDEE
Video Promo Idee
 
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MIGRANTI E BANCHE

Sostieni il progetto "Taglia e Cuci IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO"
con l'invio di stoffe a iDEE per il laboratorio di sartoria!
migrantiebarche
Per l’invio delle stoffe: ASSOCIAZIONE iDEE:
Via Lucrezia Romana 41/47, 00178 Roma alla c.a. di Chiara Pieretti.

Clicca qui per saperne di più sull'Associazione

 
Ecuador: riflessioni sul Buen Vivir con Bepi Tonello
Concorso Cooperarte