1 2 3 4
09/05/2017 Il blog di Idee
A Cortina, le “Regole Ampezzo” dicono no alla parità uomo-donna.
Appartamenti e proprietà solo ai figli maschi. Non siamo in qualche Paese Mediorientale, ma nel Settentrione d’Italia dove, in genere, si cerca di eliminare le barriere che ostacolano l'affermazione femminile.
Invece a Cortina le “Regole d'Ampezzo”, antica istituzione proprietaria di boschi e pascoli, dicono ancora no alla parità di diritti tra uomini e donne, e tra giovani e anziani. Nell'ultima assemblea c'è stata l'ennesima bocciatura, espressa da otto delle 11 “Regole d’Ampezzo”, alle proposte di cambiamento in favore della parità.
Qual è la tua opinione?
Cerca
Area riservata
Accedi all'area riservata
 
SCARICA LA MINI-CAMPAGNA REALIZZATA DA IDEE
Video Promo Idee
 
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MIGRANTI E BANCHE

Sostieni il progetto "Taglia e Cuci IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO"
con l'invio di stoffe a iDEE per il laboratorio di sartoria!
migrantiebarche
Per l’invio delle stoffe: ASSOCIAZIONE iDEE:
Via Lucrezia Romana 41/47, 00178 Roma alla c.a. di Chiara Pieretti.

Clicca qui per saperne di più sull'Associazione

 
Ecuador: riflessioni sul Buen Vivir con Bepi Tonello
Concorso Cooperarte