1 2 3 4
18/12/2006 Newsletter - Num 1
Immigrati:….nuova opportunità o nuovo problema?

Non c’è tema di attualità più attuale!
Basta aprire un giornale, sentire un notiziario o, più semplicemente, camminare lungo le nostre strade per renderci conto della presenza di persone diverse da noi per colore della pelle, lingua, religione, tradizioni e cultura: gli immigrati.
Questa realtà, nuova per il nostro Paese, determina le più disparate posizioni ed atteggiamenti talvolta contrapposti: gioia e paura dell’incontro, desiderio e timore nella relazione, occasione di incontro e di scontro, opportunità e minaccia per la nostra crescita sociale, politica ed economica.
Non vogliamo qui entrare in valutazioni di merito o sostenere la teoria dell’incontro piuttosto che la necessità di assumere comportamenti di chiusura, nella consapevolezza che la posizione di ciascuno, in ogni caso rispettabile, dipende da più complesse scelte di natura morale, religiosa, culturale e politica. Desideriamo però qui condividere alcune informazioni di base e proporre alcune considerazioni  su cui confrontarsi.
Al 30 giugno 2006 i clienti della BCC Agrobresciano erano circa 30.902 ed i clienti effettivi non italiani erano 2.614, con un incremento di ben 380 unità nel semestre, senza che siano state promosse campagne specifiche nei loro confronti.
E’ pressoché inutile ricordare che gli ingressi in Italia e in particolare nelle regioni del nord sono in costante aumento, a conferma di una tendenza ormai assodata.
 
Da qui la necessità di:
  • Conoscere
  • Discernere
  • Agire
in risposta alle esigenze bancarie di questo segmento di clientela, sotto la bandiera dei principi ispiratori del nostro Statuto Sociale, che, per comodità, riportiamo integralmente:
 
"Nell'esercizio della sua attività, la Società si ispira ai principi dell’insegnamento sociale cristiano ed a quelli cooperativi della mutualità senza fini di speculazione privata. Essa ha lo scopo di favorire i soci e gli appartenenti alle comunità locali nelle operazioni e nei servizi di banca, perseguendo il miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche degli stessi e promuovendo lo sviluppo della cooperazione e l'educazione al risparmio e alla previdenza nonché la coesione sociale e la crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera.
La Società si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune. E’ altresì impegnata ad agire in coerenza con la Carta dei Valori del Credito Cooperativo e a rendere effettivi forme adeguate di democrazia economico- finanziaria e lo scambio mutualistico tra i soci."
 
Con queste premesse riteniamo si possa concordare che è opportuno e necessario affrontare questa nuova realtà, anche in termini bancari.
Sono già molti gli Istituti di Credito che hanno lanciato campagne pubblicitarie. Anche la nostra Banca sta approntando un pacchetto di prodotti da offrire agli immigrati mediante brochure tradotte nelle lingue delle etnie prevalenti sul territorio.
Ciò però non basta per un approccio corretto! Oltre al problema linguistico, spesso se ne presentano altri di carattere culturale.
 
Ecco quindi la necessità della mediazione culturale, intesa come ponte fra le due parti. Sono in corso contatti con il Consorzio La Tenda per definire tempi e modalità di intervento, sia al nostro interno, per favorire la conoscenza, sia nei confronti di alcuni gruppi di immigrati per dare sin da ora concretezza al progetto.
 
Ora sta a noi offrire non solo il nostro tempo, ma il nostro coinvolgimento in questa sfida, consapevoli che la storia prosegue il suo cammino e che, chi decide di lasciare il campo ad altri, perde una occasione preziosa di poter conoscere e discernere e subisce l’effetto dell’azione altrui.
 
 
11/12/2006
Marisa Spalenza (BCC Agrobresciano)
Cerca
Area riservata
Accedi all'area riservata
 
Iscriviti / Cancellati
 Iscriviti / cancellati alla nostra newsletter
 
Ultimo invio
Per visualizzare tutti gli articoli dell'ultimo invio premi qui
 
Archivio Newsletter
» Numero 9 23/07/2013

» Numero 8 23/07/2013

» Numero 7 05/12/2011

» Numero 6 06/08/2010

» Numero 5 01/09/2009

» Numero 4 08/03/2009

» Numero 3 06/05/2008

» Numero 2 01/08/2007

» Numero 1 18/12/2006

» Numero 0 07/07/2006