1 2 3 4
07/07/2006 Newsletter - Num 0
Credito Cooperativo: donne al vertice
La presenza femminile nelle Banche di Credito Cooperativo

Con la nomina di Teresa Fiordelisi a Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Laurenzana (Pz), avvenuta lo scorso 27 marzo,  salgono a 4 le donne Presidenti di BCC in Italia.
Un dato che conferma l’impegno  del Credito Cooperativo nel sostenere e diffondere la presenza ed il contributo femminile al proprio interno, in forte controtendenza rispetto al più generale sistema bancario.

Oltre alle 4 donne Presidenti di Consigli di Amministrazione, il Credito Cooperativo può presentare 16 donne vice presidenti di BCC, 7 direttori generali, 124 Consiglieri di amministrazione; 25 Presidenti di Collegi sindacali.
Anche il Vice Direttore Generale di Federcasse, l’associazione nazionale di rappresentanza delle Banche di Credito Cooperativo  è - dallo scorso anno - una donna, Vitalia Zaccardi.

Questi dati indicano un costante aumento di presenze femminili in ruoli dirigenziali che nel Credito Cooperativo è avviato da diversi anni, basti pensare che solo nel 2003 si contavano 2 donne Presidenti, 9 vice presidenti, 95 consiglieri di amministrazione, 15 presidenti di collegio sindacale (fonte: Annuario del Credito Cooperativo 2005, edito dall'Ecra).

Nel mese di aprile 2004, promossa dalla Federazione Italiana delle BCC, è stata costituita iDEE, associazione delle donne del Credito Cooperativo, con l’obiettivo di valorizzare le potenzialità femminili.

Cerca
Area riservata
Accedi all'area riservata
 
Iscriviti / Cancellati
 Iscriviti / cancellati alla nostra newsletter
 
Ultimo invio
Per visualizzare tutti gli articoli dell'ultimo invio premi qui
 
Archivio Newsletter
» Numero 9 23/07/2013

» Numero 8 23/07/2013

» Numero 7 05/12/2011

» Numero 6 06/08/2010

» Numero 5 01/09/2009

» Numero 4 08/03/2009

» Numero 3 06/05/2008

» Numero 2 01/08/2007

» Numero 1 18/12/2006

» Numero 0 07/07/2006