1 2 3 4

RACE FOR THE CURE 2010

Anche quest’anno IDEE ha partecipato a “Race for the Cure” il 16 maggio scorso a  Roma e ha ottenuto un notevole successo oltre ogni più rosea previsione.  

race 10 socieNonostante il maltempo la squadra di IDEE (composta dai colleghi di BCC di Roma, ICCREA e Federlus), insieme ad altre 50.000 persone, ha scelto di non perdere l'appuntamento con l'undicesima edizione della celebre mini-maratona di solidarietà dedicata alla lotta ai tumori del seno.
Dopo il raggruppamento della squadra alle ore 9:00 a Porta Metronia per la distribuzione del materiale, zainetti, gadjets e un paio di foto, poi via,  tutti di corsa verso la griglia di partenza da Via delle Terme di Caracalla in mezzo a tante personalità e ospiti d’onore.
 
Tra le celebrità presenti si ricordano il Sindaco Alemanno, il Sottosegretario con delega allo Sport On. Rocco Crimi e la Presidente della Regione Lazio Renata Polverini (starter della gara) che era alla sua prima Race for the Cure con un gruppo di colleghe d’amministrazione come Isabella Rauti e Mariella Zezza alle quali si è aggiunta l’Assessore allo Sport della Provincia di Roma Patrizia Prestipino.
 
La squadra di IDEE ha incontrato il volto storico della Race for the Cure, Maria Grazia Cucinotta, che le ha donato un pieno di sorrisi e abbracci dispensando autografi a tutti: “E’ sempre un’emozione unica partecipare alla Race for the Cure. Vedere l’entusiasmo di tante race 10 cucinottadonne, di tante famiglie che scelgono di svegliarsi presto una domenica sfidando anche la pioggia è qualcosa che non si può descrivere. Bisogna viverla da protagonisti. Ed è questo l’invito che faccio a tutte le donne: dobbiamo essere protagoniste della prevenzione e della nostra salute”.
 L’emozione è stata protagonista anche per noi di IDEE passando di corsa tra stands, palloncini e iniziative di solidarietà femminile all’interno dello Stadio delle Terme di Caracolla.
 
Dal punto di vista agonistico, la squadra di IDEE ha fatto la sua bella figura tagliando il traguardo in 23 minuti e 5 secondi, quasi nati per vincere! Per la categoria maschile, la vittoria è andata a Fabio Lettieri, con il tempo di 15’03’’. La più brava tra le donne è stata invece Paola Giacomozzi, alla sua quarta vittoria alla Race, con il tempo di 17’43’’. Menzione speciale per la prima “Donna in Rosa”, Cinzia Barletta, che ha chiuso con il tempo di 21’08’’ festeggiando anche lei la sua quarta vittoria.
 
I fondi raccolti attraverso la “Race for the Cure” saranno destinati a promuovere la diagnosi precoce, il benessere psico-fisico delle donne operate, l’aggiornamento degli operatori sanitari e l’acquisto di apparecchiature di diagnosi e cura attraverso progetti che saranno realizzati principalmente da altre associazioni, in una filosofia di condivisione, race 10 gruppocooperazione e di non competizione. Questi progetti si andranno ad aggiungere agli oltre cento già realizzati in dieci anni grazie alla generosità dei partecipanti e degli sponsor.
La squadra di IDEE è stata sovvenzionata dalla donazione dalla BCC di Roma e dal Cral dei dipendenti della BCC di Roma, inoltre, ha raccolto un’offerta dei partecipanti e ha devoluto il contenuto di due grandi salvadanai (depositati uno nella sede di ICCREA e l’altro in BCC di Roma).
 
Per concludere si ricorda che la nostra Associazione delle donne del Credito Cooperativo è fiera di continuare a sostenere le iniziativa di “Race for the Cure” nella raccolta fondi e nella diffusione delle informazioni e già da ora si allena per la prossima Maratona!
 
 
Eleonora Accarrino – coordinatrice territoriale del Lazio.
 
 
 
 
Cerca
Area riservata
Accedi all'area riservata
 
Come partecipare

Partecipa anche tu
alla vita della Città iDEALE!
E' semplice!
Leggi il Regolamento,
riempi  questo modulo 
e invialo per e-mail a idee@agrileasing.it
Per saperne di più vai
all'Ufficio Informazioni