1 2 3 4

Carissima socia, carissimo socio,

in occasione delle ricorrenze natalizie, anche l’Associazione IDEE vuole unirsi alle iniziative di sostegno per Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna condannata  a morte tramite lapidazione per adulterio in Iran.

Da convinte cooperatrici sappiamo che la buona cooperazione intorno ad un “idea” parte dalla diffusione nel tessuto locale e che l’eco di tante piccole gocce spesso ha forza insospettata.

Abbiamo quindi messo a fuoco una piccola proposta cui ti invitiamo ad aderire, se condivisa, ed a diffondere tra i tuoi colleghi,  tra gli amici, nella tua famiglia.

Il nostro obiettivo è ‘Il postino di Teheran’.

Oltre all’invito a sottoscrivere la raccolta firme già attivata in tutti i paesi del mondo, infatti vorremmo invitare a spedire fisicamente una cartolina al Presidente della Repubblica Islamica dell’Iran Mahmud Ahmadinejad presso l’Ambasciata Italiana a Teheran (in allegato testo ed indirizzo da utilizzare).

La scelta di indirizzare la cartolina (tradotta in arabo, persiano,turco, tedesco, italiano, inglese e francese) passando per l’Ambasciata Italiana a Teheran aumenterebbe, a nostro avviso, le probabilità di recapito al destinatario con, in realtà, un obiettivo auspicato di natura intermedia.

L’obiettivo auspicato è raggiungere il postino di Teheran, l’ impiegato delle Poste, il giardiniere iraniano impiegato all’Ambasciata italiana, tutta brava gente che legge, vede passare la cartolina, e, forse, neanche sa di cosa si parli né  chi sia Sakineh Mohammadi Ashtiani…

Gente semplice, bravi operai iraniani, che leggono e vedono centinaia, migliaia (se siamo in tanti) di cartoline che stanno arrivando all’Ambasciata italiana e, probabilmente, arriveranno anche al Presidente Mahmud Ahmadinejad. E ancora occhi che leggono la cartolina… E forse qualcuno di loro ne parlerà a casa, magari ne metterà una in tasca e la farà leggere al padre… Magari qualcuno si domanderà perché…

E forse qualcuno, leggendo il testo di questa cartolina, riportato in allegato, e che invitiamo a ritagliare ed incollare sulla cartolina stessa, non avendo risposte dal cuore, passerà ad interrogare la ragione…

Un caro grazie in anticipo e confidiamo in te per la diffusione e  per il contributo alla più ampia partecipazione all’iniziativa.

Buon Natale di cuore a te e alla tua famiglia,

Cristina Donà
(Presidente iDEE)

Cerca
Area riservata
Accedi all'area riservata
 
SCARICA LA MINI-CAMPAGNA REALIZZATA DA IDEE
Video Promo Idee
 
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MIGRANTI E BANCHE

Sostieni il progetto "Taglia e Cuci IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO"
con l'invio di stoffe a iDEE per il laboratorio di sartoria!
migrantiebarche
Per l’invio delle stoffe: ASSOCIAZIONE iDEE:
Via Lucrezia Romana 41/47, 00178 Roma alla c.a. di Chiara Pieretti.

Clicca qui per saperne di più sull'Associazione

 
Ecuador: riflessioni sul Buen Vivir con Bepi Tonello
Concorso Cooperarte